Autore: Ilrazionatico

Treviso, finalmente l’Ordine dei medici radia il paladino anti vaccini






Ci sono voluti 9 mesi dall’avvertimento di luglio della Federazione nazionale degli Ordini dei medici , ma alla fine la ragione ha prevalso e il folle dissidente Gava è stato radiato con l’accusa di «non aver tutelato, nell’esercizio della propria attività di medico, la salute individuale e collettiva, non basando le proprie prescrizioni sulle evidenze […]




Leggi di più

#ComeToTheDuckSide L’inizio della fine per GOOGLE?






Periodicamente google chiede agli utenti di accettare le norme sulla privacy, ora perché vengono modificate, ora perché vengono richieste semplici conferme alle autorizzazioni già date, spesso però questo sistema ha la falla di imbattersi spesso in utenti che autorizzano google più per evitare di perdere tempo che per essere realmente d’accordo con l’operato del motore di ricerca. L’azienda di […]




Leggi di più

Vaccini e Autismo, una nuova ricerca svela risultati inaspettati






Sono servite donazioni e 2 organizzazioni di beneficienza (la Generation Rescue e la Children’s Medical Safety Research Institute) per finanziare una ricerca scientifica sulla correlazione tra vaccini e autismo facendola girare finalmente  nella comunità scientifica.  Ne è risultato un paper preliminare dalle conclusioni così dirompenti che qualcuno ha deciso di interrompere l’iter di revisione il 28 di novembre scorso, ritirando il documento dal Frontiers Journal. La […]




Leggi di più

Gli articoli FAKE del Corriere della Sera






Quando nei campi di concentramento nazisti, i condannati erano mandati a morire nelle camere a gas, gli addetti dicevano loro che erano semplici docce comuni per l’accesso alla struttura, e che in seguito avrebbero riavuto i loro vestiti ben lavati e stirati. Fiduciosi entravano, seppur con qualche remora, all’interno di quelle mura fredde, le cui […]




Leggi di più

Adidas lo ignora, ma il video diventa virale






E’ il 15 dicembre 2016 quando Eugen Merher, studente della Filmakademie Baden-Württemberg, pubblica su Youtube il suo corto di un minuto e quaranta secondi. Ad oggi, il video conta quasi 6 milioni di visualizzazioni, e di sicuro possiamo dire che il pubblico abbia apprezzato il messaggio trasmesso dalla piccola opera. Messaggio che però, ora, rischia di […]




Leggi di più

Il totalitarismo sostenuto e le coincidenze fortunate






Ai tempi di Stalin non si scherzava. Se eri contro il partito eri un morto che camminava, e le omonime purghe erano l’unica cosa che ci si poteva aspettare dal nuovo giorno. Oggi, nella ridente democrazia globalizzata e iperconnessa occidentale puoi scherzare, si, ma non è che puoi esagerare poi. Succede quindi che se apri […]




Leggi di più

La Marcia della Speranza e La Preghiera della Madri






La fine del 2016 è stata accompagnata da innumerevoli brutte notizie, ma qualcosa di positivo è successo, ed una di queste cose è proprio la marcia delle Madri per la pace in terra santa. Passata inosservata sui media convenzionali, Il 4 ottobre 2016, donne ebree e arabe hanno avviato il progetto congiunto «Marcia della speranza». […]




Leggi di più

Referendum Trivelle: I Preziosi consigli mainstream da non seguire






Quando qualcuno offre un consiglio, e questo consiglio si rivela poi sbagliato, nessuno se la prende più di tanto. Ma quando questa persona continua a dare anche il secondo, il terzo e il quarto consiglio sbagliato, come minimo, la sua credibilità diminuisce. Applicando la stessa logica al referendum sulle concessioni delle perforazioni in mare entro […]




Leggi di più

Water, sigarette e Propaganda






Water e Propaganda spiccia anni ’30, questa è la Russia dei media occidentali. Cercando su Google la parola “Russia” infatti, ci vengono presentati questi risultati: Al primo posto appaiono tanti Water, (volgarmente noti con definizioni meno fini) tutti allineati e con tanto di tavoletta alzata. Questa è la Russia di RaiNews24, il TG del servizio […]




Leggi di più

Cancro, Intervista choc: l’MDB funziona ed è stato insabbiato

Siamo abituati a considerare la scienza come un approccio alla realtà razionale e calcolato.

La scienza è un insieme di discipline fondate sull’osservazione e l’esperienza che hanno per oggetto la natura. Fu concepita inizialmente come pensiero alternativo alle dottrine religiose e a fanatismi dogmatici di ogni tipo.

Sintesi di esperienza e ragione, acquisizione di conoscenze da discutere e verificare pubblicamente senza preconcetti, la Vera Scienza è LIBERA da OGNI PRINCIPIO DI AUTORITÀ.

La realtà oggi è l’opposto. La scienza medica è divenuta essa stessa AUTORITÀ. L’economia globalista, il commercio, la finanza, che per loro natura non sono entità buone o cattive, lasciate senza controllo hanno raggiunto un livello di potere e forza che in passato fu raggiunto solo dalla Chiesa del 17° secolo. La stessa istituzione con cui il padre della Vera Scienza, G.Galilei, entrò in contrasto. Sentire parlare Di Bella in questa vecchia intervista, fa capire la natura superficiale e corrotta della società in cui viviamo.

Il Potere privato si è infiltrato nella cosa pubblica, il produttore di armi spinge con successo verso conflitti altrimenti evitabili, il produttore di bevande insabbia la pericolosità di alcune sostanze presenti nella sua bibita, i monopolisti dei combustibili fossili acquistano e secretano invenzioni e brevetti che possano cambiare radicalmente il modo di produrre energia e BIG PHARMA, le grandi compagnie produttrici di farmaci, spinge verso un mondo precario e malato, un mondo di profitti massimi. Se tutti guarissimo dai mali che ci affliggono, BIG PHARMA fallirebbe. Proprio sotto i nostri occhi sta avvenendo un cambiamento epocale, una metamorfosi di una società che si sta lentamente ma inesorabilmente (a quanto pare) … (altro…)

Leggi di più